36 ore alla partenza

36 ore alla partenza


Oramai mancano più o meno, 36 ore alla partenza.


Per prima cosa la moto ,è  dal meccanico, ci voleva l’ultimo intoppo!!!!
Un paraolio che non fa il suo dovere, e naturalmente dove? dentro la primaria. Perciò riaprire il tutto!!!
Naturalmente ci vogliono 72 ore di attesa prima che il sigillante faccia il suo dovere, quindi la partenza viene rinviata di qualche ora, 4 ore di ritardo sulla tabella di marcia!!!
Per chi volesse fare un viaggio più o meno simile, riporto qualche indicazione utile.

1) il costo del visto per l’entrata in Russia compreso di assicurazione obbligatoria, 240 euro.
2) Abbiamo trovato un albergo in centro di S. Pietroburgo con il garage, costo 35 euro per notte con la prima colazione.
3) Patente Internazionale, richiesta dalla Russia, se fatta all’A.c.i costo 71 euro, se fatta in un autoscuola 90 euro.
4) Abbiamo fatto un assicurazione valida per tutta Europa al costo di 31 euro per la durata del viaggio.
Comprende spese mediche di qualunque tipo, ricoveri ospedalieri, elisoccorso, autombulanza, anche in casi di caduta accidentale con la moto.

Questo riguarda la parte puramente obbligatoria per fare un viaggio simile.

Riguardo la moto, mi porto dietro :

  • 2 candele di riserva
  • 1kg di olio motore
  • 2 bombolette per per riparazione in caso di foratura
  • Kit pronto soccorso
  • Lampadine
  • Giubbotto catarifrangente obbligatorio per l’autostrada.
  • Tenda, sacco a pelo e materassino (in caso non trovassimo da dormire).
  • Medicinali
  • Prese varie per la corrente.
  • Macchina fotografica
  • Videocamera
  • Tom Tom

Naturalmente prima di partire un bel tagliando generale fatto dal mio meccanico di fiducia.

Seguitemi per i prossimi aggiornamenti !!


In questa pagina potrete seguire il mio viaggio scatto dopo scatto !!