Stoccolma

Stoccolma

Sveglia di buon mattino. Ore 6 e 30 già in moto, ci aspetta una lunga giornata fatta di km.

Una colazione veloce, rifornimento di benzina e via a macinare km.

Il tempo è bruttino e fa in po’ freddo, ma per fortuna il malessere di ieri è  passato, anche se mi fanno un po’ male i polsi, oramai il mio corpo incomincia a sentire i km fatti nei giorni scorsi, ma bisogna andare avanti e tornare a casa!

Percorrendo la strada, vediamo che il lontanaza tempo sembra migliorare, e dopo 250 km , alla sosta per il rifornimento ecco il sole, che incomincia a scaldarci!

Il viaggio procede bene senza intoppi, anche se sulla strada incontriamo tanti autovelox che rallentano la nostra marcia che però  continua in direzione Stoccolma.

Dal sereno tutto a d’un tratto si passa a nuvoloni neri e minacciosi, appena il tempo di riparci sotto un ponte ed è  venuta giù tanta di quella acqua!!

Il tutto è  durato 5 minuti poi fortunatamente di nuovo il sereno e dopo 600 km finalmente siamo arrivati a Stoccolma!

Una bellissima città, giovanile piena di vita,il tempo di fare una passeggiata, mettere  qualcosa sotto i denti, prendere qualche ricordino, e ….via nuovamente in sella pronti per ripartire.

Dimenticavo ,stavamo per prendere una multa…..una multa per divieto di sosta!

Qui sono molto fiscali, ma probabilmente vedendoci,  forse gli abbiamo fatto tenerezza e ci anno graziato, quindi multa scampata!

Siamo ripartiti, ed abbiamo fatto 100 km per avvicinarci a Malmoe, dove abbiamo cercato una sistemazione per la notte.

Abbiamo trovato un campeggio, dove ci hanno offerto un bungalow per 30 euro a testa, e già  che eravamo di buona lena il mio socio e uscito anche a fare compere.

Cena con una buona pasta con il tonno!!!!!

Domani ultima tappa in terra scandinava, vediamo se riusciamo ad entrare in Germania, sempre che tutto vada secondo i piani.  ( siamo sempre in ritardo di 300 km, che tradotto in giorni, vuol dire una notte).